Search

NEWS

webinar Cisas COMUNICAZIONE IN AREE A RI…

13-11-2020 Hits:8100 Articoli Super User - avatar Super User

16-17 novembre 2020 La Conferenza presenta le esperienze del progetto CISAS assieme ad interessanti sviluppi nazionali e internazionali su comunicazione, governance e percezione del rischio.

Read more

COVID-19 e comorbidità, per non abbassar…

22-03-2020 Hits:10319 Articoli Super User - avatar Super User

di Alessandro Pingitore, Fabrizio Bianchi, Giorgio Iervasi

Read more

Comunicare e percepire il rischio nell'e…

22-03-2020 Hits:11399 Articoli Super User - avatar Super User

di Liliana Cori e Fabrizio Bianchi

Read more

Quarantena di massa yo-yo per un anno?

18-03-2020 Hits:11718 Articoli Super User - avatar Super User

di Luca Carra, Francesco Forastiere, Fabrizio Bianchi, Paolo Vineis, Rodolfo Saracci, Stefania Salmaso

Read more

L'insostenibile delicatezza dei modelli …

16-03-2020 Hits:11661 Articoli Super User - avatar Super User

di Fabrizio Bianchi.

Read more
More from this category

RTMR

Descrizione

Il Registro Toscano Malattie Rare (RTMR), è attivo dal 2005 ed è entrato a regime nel luglio 2006 con lo scopo principale di sostenere la programmazione e la gestione dei servizi sanitari e dell’assistenza ai pazienti in Toscana. Il Registro raccoglie casi di malattie rare diagnosticati a partire dall’anno 2000. E’ coordinato dalla Regione Toscana e da un gruppo di medici professionisti, la gestione congiunta del RTMR e del RTDC è stata affidata dall’anno 2008 alla Fondazione Toscana “Gabriele Monasterio” di Pisa. il Registro Toscano Malattie Rare (RTMR) ed il Registro Toscano Difetti Congeniti (RTDC) sono stati riconosciuti registri di rilevante interesse sanitario con la Legge Regionale 10 novembre 2008, n. 60 (Modifiche alla legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 “Disciplina del servizio sanitario regionale”) “Art. 20 ter – Istituzione di registri di rilevante interesse sanitario.
Gli utenti autorizzati ad inserire i casi di MR nel RTMR sono i medici professionisti facenti parte dei Presidi della Rete Toscana Malattie Rare.
Ciascun nuovo utente che spontaneamente fa richiesta di accesso al Registro viene identificato e segnalato ai Direttori Sanitari e ai Coordinatori di riferimento. L’accesso al Registro avviene tramite login e password e nel rispetto della normativa sulla privacy. Il protocollo di trasporto è https e i dati anagrafici sono separati dai dati sensibili.

L’Unità di ricerca epidemiologia ambientale e registri di patologia in collaborazione con il team afferente alla Fondazione Toscana Gabriele Monasterio, gestisce il registro e tutte le attività ad esso correlate. Lo studio è finanziato dalla Regione Toscana.

Attività

♦ raccogliere dati sulla prevalenza/incidenza delle MR
 effettuare la sorveglianza epidemiologica delle MR e creare una base per la ricerca scientifica
♦ fornire informazioni ai Pazienti, alle Associazioni e agli operatori sanitari
♦ dare informazioni per il censimento della Rete dei Presidi di certificazione, diagnosi e cura
 sviluppare protocolli diagnostici e terapeutici
 fornire dati per la programmazione sanitaria
 partecipazione attività del Coordinamento Regionale e Nazionale (Centro Nazionale Malattie Rare c/o Istituto Superiore di Sanità)
 partecipazione organizzazione e gestione delle attività formative, convegni annuali (Forum delle Associazioni dei Pazienti) e Conferenze dei presidi

Official Website (pubblico)

Official Website (accesso riservato per la registrazione della casistica)

 

Calendario Eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! template by L.THEME